Agenda 2030, arriva direttamente dall’Ucraina, con un video sulla transizione digitale

0

cashless

Il ministro ucraino Mykhailo Fedorov annuncia l’incredibile primato del suo paese per il 2030 anno in cui si raggiungeranno gli obiettivi dei satanisti di Davos

Klaus Schwab e i satanisti di Davos sostengono la digitalizzazione del mondo… Per la nostra salute, per il futuro benessere, ecc. ecc.

In realtà trattasi dell’estrema tentazione del Male, il Satana cibernetico, soprannominato da Leo Zagami nel video che trovate allegato.

Per chi non lo sapesse il WEF (World Economic Forum) sostiene lo sviluppo della Intelligenza Artificiale che sostituirà di fatto l’essere umano, il quale diventerà una inerme “creatura”, totalmente controllata dalle macchine intelligenti. 

Il passaggio, chiamato transizione digitale, è caratterizzato dall’approccio positivo alle nuove tecnologie, che dovrebbero garantire solo miglioramenti secondo l’ingannevole dottrina.

È incredibile che il paese in guerra si professi come l’avanguardia dell’obiettivo transumanista?

Niente affatto, poiché è già stato ribadito il ruolo di questo paese, tra i più corrotti del mondo e dove la “guerra” è soltanto la copertura per distruggere tutto e operare una tabula rasa, quel reset continuamente citato dai bastardi di Davos.

Il ministro Mykhailo Fedorov ha lanciato dal suo account twitter questo video, che va analizzato nei particolari, perché contiene tutti i vari punti cari all’agenda, tra i quali ricordiamo i più noti, ormai tormentoni quasi quotidiani come la scomparsa della moneta contante per lasciare il posto alla moneta digitale.

C’è poi l’eliminazione della carta, della burocrazia, l’introduzione della telemedicina, il controlllo ambientale, ecc. ecc.

Che il ministro di uno Stato in guerra lanci un video del genere dovrebbe lasciar sospettare anche il più idiota degli analisti…a

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *